Zalando potenzia ulteriormente il proprio team tecnologico

  • Inaugurato il nuovo hub tecnologico di Helskinki, il secondo al di fuori dei confini tedeschi: nel medio termine sono previsti 200 posti di lavoro
  • Il team si concentrerà sullo sviluppo di prodotti customer-facing, dedicati al consumatore, come ad esempio nuove app
  • Lo sviluppo dell’hub di Dublino procede secondo i piani, il focus resta la creazione di expertise specializzata in ambito data science
  • La crescita del team di Berlino costituisce il principale traino per il raggiungimento dell’obiettivo di espansione del team tecnologico a oltre 2.000 esperti
Opening Event Zalando Tech Helsinki
Opening Event Zalando Tech Helsinki

HELSINKI, 27 AGOSTO 2015 // Zalando SE, la piattaforma europea leader nel fashion online, ha ulteriormente esteso e internazionalizzato il proprio team tecnologico. L’e-tailer ha inaugurato ieri il nuovo hub tecnologico di Helsinki nel corso di un evento tenutosi nei nuovi uffici, e ha dato il benvenuto al nuovo team.

Zalando mira a sostenere lo sviluppo della propria piattaforma fashion e a incrementare i servizi orientati a connettere clienti e brand. La sede di Helsinki avrà un ruolo chiave in questa strategia, focalizzandosi sullo sviluppo di prodotti innovativi e customer-facing, ad esempio app per il fashion. “Il mobile sta perturbando l’e-commerce della moda, introducendo velocemente forme che vanno oltre il semplice acquisto online. Nei nostri shop le visite da mobile hanno già superato quelle da desktop, arrivando al 57% nel secondo trimestre del 2015. Conseguentemente stiamo investendo in maniera massiccia per incrementare le risorse mobile”, ha spiegato Philipp Erler, SVP Tecnologia a Zalando. “La posizione strategica, la solida rete universitaria e il settore mobile consolidato fanno di Helsinki l’ambiente perfetto dove sviluppare il nostro nuovo hub tecnologico. Vogliamo divenire parte integrante della comunità tech finlandese e, nel futuro, creare partnership con le startup locali”.

Zalando mira a creare fino a 200 posti di lavoro a Helsinki nel corso dei prossimi anni. L’e-tailer sta proattivamente assumendo full-stack developer, mobile developer, specialisti di user experience, data scientist e product owner che lavorino su applicazioni mobile rivolte al consumatore. A fine settembre il team di Helsinki includerà oltre dieci persone.

Helsinki costituisce il secondo hub tecnologico di Zalando al di fuori della Germania, preceduto dall’apertura a Dublino del Fashion Insights Center. In Irlanda i focus sono deep data science e ricerca ingegneristica, progetti che includono R&S orientata alla creazione di una piattaforma di insight in tempo reale per il fashion. Il team di Dublino supererà le 20 unità nelle prossime settimane e l’obiettivo è occupare circa 50 posizioni entro il primo anno di attività in loco, con il potenziale per arrivare a svariate centinaia nel lungo periodo.

Considerate tutte le sedi, il team tecnologico di Zalando è cresciuto fino a superare gli 800 dipendenti, partendo dalle 500 unità su cui contava all’inizio dello scorso anno. Circa 750 membri del dipartimento tecnologico sono dislocati nella sede centrale di Berlino. “Il boom tecnologico tuttora in corso a Berlino non può che avvantaggiarci. La nostra sede principale è situata nel cuore della scena tech europea e costituisce il principale traino per l’obiettivo di assunzione su larga scala di talenti”, prosegue Philipp Erler. “Puntiamo ad assumere oltre 2.000 esperti entro la fine del 2016. Nonostante tale crescita, vogliamo che l’implementazione di nuove idee e innovazioni avvenga in maniera flessibile e agile. A inizio primavera abbiamo dunque spostato i processi decisionali dal management agli esperti di tecnologia, introducendo con successo un approccio chiamato Radical Agility. Ispirandoci a quattro principi fondamentali – autonomy, trust, mastery, purpose (autonomia, fiducia, piena padronanza delle competenze, lavoro orientato verso uno scopo) – ci stiamo impegnando per costruire un’infrastruttura professionale che fornisca le fondamenta tecnologiche per la nostra piattaforma fashion e per tutte le attività connesse”.

Zalando Technology in breve

  • Team tecnologici a Berlino (sede), Dortmund, Erfurt e Mönchengladbach (Germania); Dublino (Irlanda); Helsinki (Finlandia)
  • Più di 800 dipendenti di oltre 50 diverse nazionalità
  • Oltre 70 team di sviluppatori distribuiti nelle diverse sedi
  • Team di piccole dimensioni, flessibili, autonomi, creati secondo l’approccio Radical Agility e conformemente ai quattro principi base – purpose, autonomy, mastery, trust
  • La piattaforma Zalando è principalmente sviluppata in-house attraverso l’uso di open source e di tecnologie avanzate che includono React, Scala, Python, Cassandra, Clojure, AWS e Docker
  • Cinque principi guida nello sviluppo dei sistemi: API First, REST, SaaS (Software as a Service), cloud, microservizi

A PROPOSITO DI ZALANDO
Zalando (https://corporate.zalando.com) è tra i principali pure player europei online in ambito moda donna, uomo e bambino. Offriamo ai nostri clienti un’esperienza d’acquisto esclusiva e una destinazione unica da cui accedere a un’ampia selezione di articoli fashion tra cui accessori, scarpe e abbigliamento, il tutto con spedizione e reso gratuiti. Costituito da oltre 1.500 brand, l’assortimento include i più noti marchi internazionali, fast fashion e locali, ed è completato dai prodotti delle nostre private label. L’offerta è localizzata al fine di rispondere alle preferenze dei clienti di ciascuno dei 15 mercati europei in cui operiamo: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Spagna, Svezia, Svizzera. I tre centri di distribuzione centrali situati in Germania formano un network logistico che ci consente di servire efficientemente i clienti di tutta Europa. Siamo convinti che la nostra integrazione di fashion, aspetti operativi e tecnologia applicata all’online ci consenta di offrire una value proposition convincente, sia per i clienti sia per i brand nostri partner. I siti di Zalando hanno registrato oltre 135 milioni di visite mensili. Durante il secondo trimestre 2015, circa il 57% del traffico è stato registrato da dispositivi mobile, per un totale di quasi 16.4 milioni di clienti attivi a fine trimestre.

CONTATTI
Matteo Bovio / Corporate Communications
matteo@zalando.it
+49 (0)176 127 591 35