Zalando estende le operazioni tecnologiche a Dublino con l’obiettivo di creare fino a 200 posti di lavoro

  • Il primo hub tecnologico al di fuori dalla Germania con l’obiettivo di assumere 200 persone.
  • Nell’hub verranno effettuate ricerche in ambito data science e ingegneristica.
  • Il progetto consentirà a Zalando di migliorare ulteriormente la propria offerta e fornire ai clienti la migliore shopping experience online.

BERLINO, 22 APRILE 2015 // Zalando SE, la piattaforma europea online leader nel settore moda, ha inaugurato oggi il nuovo Fashion Insights Centre nei Silicon Docks di Dublino. Il Primo Ministro Enda Kenny ha partecipato all’evento insieme a Robert Gentz, Fondatore e Membro del Managing Board di Zalando, all’evento di inaugurazione ufficiale.

L’obiettivo di Zalando è quello di trasformare il mondo dell’ e-commerce costruendo la miglior piattaforma per ogni player del settore moda in Europa e nel mondo. Il nuovo ufficio di Dublino giocherà un ruolo chiave in questa strategia. Si tratta del primo hub tecnologico dell’azienda fuori dalla Germania, situato in una vivace città con una forte reputazione in termini di innovazione che aiuterà l’azienda ad avvalersi dei migliori candidati nei campi ricerca e sviluppo, analisi dei big data, data science e ingegneristica. Zalando creerà fino a 200 posti di lavoro a Dublino nei prossimi 3 anni.

Nel suo discorso durante l’inaugurazione ufficiale del Fashion Insights Centre, Il Primo Ministro Enda Kenny ha dichiarato, “L’Irlanda si sta costruendo la reputazione di capitale di Internet a livello europeo, e ciò è confermato anche dalla decisione di Zalando di investire nel nostro Paese e creare fino a 200 posti di lavoro. Grazie a risorse di talento, i Silicon Docks di Dublino hanno accolto alcune tra le più grandi Internet Company al mondo.”

Richard Bruton TD, Ministro del Lavoro, Impresa e Innovazione ha accolto positivamente questo investimento affermando: “Attrarre in Irlanda ancora più aziende operanti nel settore della tecnologia e creare posti di lavoro è parte integrante del nostro piano d’azione per l’occupazione e negli ultimi anni abbiamo assistito a grandi successi. Accogliamo con favore l’annuncio di Zalando di creare 200 posti di lavoro a Dublino e auguriamo all’azienda ogni successo.”

Robert Gentz, Fondatore e Membro del Management Board di Zalando ha commentato “Zalando è il sito di e-commerce più utilizzato in Europa ben oltre 100 milioni di visite ogni mese. Capire i nostri clienti e approfondire la conoscenza sulle modalità di acquisto e sul comportamento online significa poter assicurare un’offerta altamente personalizzata e convincente. Investire con l’obiettivo di comprendere al meglio questi aspetti ci ha guidati nella crescita fin dai primi giorni ed è stata la chiave del nostro successo. Il nuovo Fashion Insights Centre di Zalando giocherà un ruolo importante e confermerà la nostra leadership nel settore moda online così come la crescita della nostra presenza in Europa.”

Per il suo Fashion Insights Centre, Zalando sta cercando data scientist e candidati esperti in discipline scientifiche, matematiche e ingegneristiche, oltre a ruoli in ambito ricerca e sviluppo nei settori data science e ingegneristica.

“Offriremo a laureati e a figure con più esperienza l’opportunità di lavorare a interessanti progetti di ingegneria e data science”, ha dichiarato Eric Bowman, VP Engineering di Zalando. “Stiamo cercando i migliori ingegneri e data scientist disponibili a Dublino, in Europa e nel mondo, persone che sanno affrontare sfide e garantire risultati. Cerchiamo menti indipendenti, esecutori competenti che amino le sfide e lavorare a problemi complessi insieme a persone brillanti, capaci di creare un team vincente”.

A PROPOSITO DI ZALANDO
Zalando (https://corporate.zalando.com) è tra i principali pure player europei online in ambito moda donna, uomo e bambino. Offriamo ai nostri clienti un’esperienza d’acquisto esclusiva e una destinazione unica da cui accedere a un’ampia selezione di articoli fashion tra cui accessori, scarpe e abbigliamento, il tutto con spedizione e reso gratuiti. Costituito da oltre 1.500 brand, l’assortimento include i più noti marchi internazionali, fast fashion e locali, ed è completato dai prodotti delle nostre private label. L’offerta è localizzata al fine di rispondere alle preferenze dei clienti di ciascuno dei 15 mercati europei in cui operiamo: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Spagna, Svezia, Svizzera. I tre centri di distribuzione centrali situati in Germania formano un network logistico che ci consente di servire efficientemente i clienti di tutta Europa. Siamo convinti che la nostra integrazione di fashion, aspetti operativi e tecnologia applicata all’online ci consenta di offrire una value proposition convincente, sia per i clienti sia per i brand nostri partner. I siti di Zalando hanno registrato oltre 100 milioni di visite mensili durante il quarto trimestre 2014, di cui il 48% provenienti da dispositivi mobile, per un totale di quasi 15 milioni di clienti attivi a fine trimestre.

CONTATTI 
Matteo Bovio / Corporate Communications
matteo@zalando.it
+49 (0)176 127 591 35